Erba

“Erba città di cultura in Expo”: ci saranno anche i maestri di musica ungheresi

Tra giugno ed ottobre Erba ospiterà otto concerti con musicisti internazionali

villa_majnoniERBA (Co) – Dieci Paesi del mondo, tra cui l’Ungheria, per otto concerti di musica classica. Prende corpo il programma di iniziative culturali in vista di Expo 2015, legate al bando “Como Cultural Capital“, che ha visto il Comune di Erba, primo classificato, ottenere un finanziamento di ventimila euro attraverso Sistema Como 2015. Tra giugno ed ottobre la città comasca ospiterà otto concerti con musicisti internazionali: ogni evento sarà preceduto da una degustazione gastronomica ispirata alla tradizione culinaria dei Paesi coinvolti.

Ogni concerto sarà preceduto da una degustazione gastronomica ispirata alla tradizione culinaria dei Paesi coinvolti

chiesa-di-santa-eufemia-incino-erba“Gli eventi – fa il punto l’assessore alla cultura erbese Franco Brusadelli – sono organizzati in collaborazione con l’Accademia Europea di Musica e il Festival di Bellagio e del Lago di Como. Dobbiamo solo definire le date precise, ma per il resto abbiamo già le idee chiare”. Questo è il progetto: in vista di Expo, Erba ospiterà dei concerti ispirati a diversi Paesi mondiali. E visto che nella vicina Milano si parlerà di alimentazione, ogni evento sarà preceduto da una degustazione gastronomica ispirata alla cucina tradizionale di questi Paesi. Gli erbesi potranno così conoscere la cultura musicale e culinaria di dieci Paesi vicini e lontani.

Quattro concerti si terranno nel Teatro all’aperto Licinium

Erba_Licinum“I concerti saranno complessivamente otto e si svolgeranno nell’arco di quattro mesi, tra giugno ed ottobre. Due sono le location che abbiamo individuato tra le tante disponibili: quattro eventi si terranno nel Teatro all’aperto Licinium e gli altri quattro nel cortile del Castello di Pomerio in via Como”.

Quattro concerti si terranno nel cortile del Castello di Pomerio

PomerioOgni concerto vedrà la partecipazione di musicisti e/o interi gruppi musicali provenienti dai Paesi a cui è dedicata la serata. “Ascolteremo musica proveniente dall’Islanda, dal Kazakhstan, dalla Romania, dalla Turchia, dalla Svizzera e, ovviamente, dall’Italia. Non mancheranno, inoltre, un concerto dedicato alla Polonia ed alla Lituania ed un altro alla Corea del Sud ed al Giappone.

Erba ospiterà anche il Console Generale d’Ungheria a Milano

Ci sarà, infine, anche l’Ungheria ed avremo l’onore di avere come ospite il Console Generale d’Ungheria a Milano”. Un vero e proprio viaggio attraverso la cultura di dieci Paesi. “Ma Expo – ricorda l’assessore – è incentrato sull’alimentazione. Ecco perchè abbiamo pensato di far precedere ogni evento da una degustazione dedicata alla cucina dei singoli Paesi: per farlo, cercheremo di coinvolgere i ristoranti e gli esercizi pubblici presenti sul territorio erbese. Infine, i ragazzi che studiano eno-gastronomia all’istituto scolastico G.D. Romagnosi potranno contribuire all’organizzazione delle degustazioni ispirate alla cucina dei Paese stranieri”.

 

Di seguito la locandina della manifestazione “Erba, città di cultura in Expo”:

ERBA-CITTA-DI-CULTURA-IN-EXPO-2015

 

Di seguito la locandina della manifestazione “Festival Musica delle Nazioni”:

festival-musica-delle-nazioni

 

(fonti: La Provincia di Como, Comune di Erba, Festival di Bellagio e del Lago di Como, Accademia Europea di Musica)

Annunci

7 pensieri riguardo ““Erba città di cultura in Expo”: ci saranno anche i maestri di musica ungheresi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...