”Expo Milano 2015”: Al via il 2 maggio il Festival delle Orchestre Internazionali

MILANO – Prenderà il via il 2 maggio il Festival delle Orchestre Internazionali per Expo, che il Teatro alla Scala ha organizzato in occasione dell’Esposizione Universale e che porterà a Milano 14 delle maggiori orchestre internazionali, provenienti da otto diversi Paesi, tra cui l’Ungheria.

Continua a leggere ”Expo Milano 2015”: Al via il 2 maggio il Festival delle Orchestre Internazionali

Annunci

Hockey ghiaccio, Mondiali I Divisione 2015: Prima sconfitta per l’Italia, battuta dall’Ungheria

CRACOVIA – Nella terza giornata del Mondiale di Prima Divisione Gruppo A, che si è svolta mercoledì 22 aprile a Cracovia, l’Italia ha incassato la prima sconfitta del torneo, cedendo (4-1) contro l’Ungheria. Un KO che complica, non poco, agli azzurri la strada verso il ritorno nella Top Division.

Continua a leggere Hockey ghiaccio, Mondiali I Divisione 2015: Prima sconfitta per l’Italia, battuta dall’Ungheria

#StellediEger: Invito a sostenere il progetto di crowdfunding per pubblicare “Stelle di Eger”, di Géza Gárdonyi

“Stelle di Eger”, di Géza Gárdonyi, è il romanzo più amato e popolare della letteratura ungherese e, a oltre un secolo dalla sua uscita, non è ancora stato proposto ai lettori italiani. eBookReaderItalia intende pubblicarlo in formato ebook, nella traduzione italiana di Patricia Nagy. Per farlo, invita i futuri lettori a sostenere il progetto con una modalità «100per100digitale» sulla piattaforma di crowdfundingproduzionidalbasso.com (dove si può trovare anche la sinossi dell’opera). Una formula nuova per sostenere i libri e gli ebook, da suggerire anche all’editoria tradizionale.

Continua a leggere #StellediEger: Invito a sostenere il progetto di crowdfunding per pubblicare “Stelle di Eger”, di Géza Gárdonyi

“Salone del libro” a Torino: La Germania in forze per promuovere la letteratura tedesca (e anche quella ungherese)

TORINO – Al via il 13 maggio il “Salone del Libro”, con un’edizione dedicata al mondo tedesco. Scoperte e riproposte. E Berlino resta cruciale per promuovere le letterature di altri Paesi, tra cui l’Ungheria. Spesso gli autori scrivono nella loro lingua d’origine, ma vengono lanciati a livello internazionale soltanto una volta che sono pubblicati in traduzione tedesca.

Continua a leggere “Salone del libro” a Torino: La Germania in forze per promuovere la letteratura tedesca (e anche quella ungherese)