Archivi categoria: Arte

Sarajevo Film Festival 2015: Il film ungherese “Son of saul” in concorso per il premio “Heart of Sarajevo”

SARAJEVO – Il Sarajevo Film Festival (dal 14 al 22 agosto) ha reso pubblico il programma principale, inclusi i lungometraggi e i corti in concorso, e il programma della sezione In Focus. Il film ungherese Son of Saul, già vincitore del Grand Prix a Cannes, sarà in lizza per il premio Heart of Sarajevo.

Continua a leggere Sarajevo Film Festival 2015: Il film ungherese “Son of saul” in concorso per il premio “Heart of Sarajevo”

Annunci

“Nuovo Cinema Parenti – Gli inediti anno III”: Sarà proiettatto anche il film ungherese “Final Cut: Ladies and Gentlemen” alla rassegna di film inediti nelle sale milanesi

MILANO – Dal 28 al 30 luglio torna al Teatro Franco Parenti di Milano “Nuovo Cinema Parenti – Gli inediti anno III“, la rassegna di film e documentari mai visti sui grandi schermi di Milano, organizzata dall’Associazione Pier Lombardo e dal Teatro Franco Parenti, a cura di ceCINEpas. Opere nazionali e internazionali, che rappresentano un osservatorio privilegiato sul cinema del presente, proiettate in lingua originale con sottotitoli in italiano. Giovedì 30 luglio sarà proposto il film Final Cut: Hölgyeim és uraim, del regista ungherese György Pálfi, realizzato con gli spezzoni di 451 pellicole della storia del cinema internazionale.

Continua a leggere “Nuovo Cinema Parenti – Gli inediti anno III”: Sarà proiettatto anche il film ungherese “Final Cut: Ladies and Gentlemen” alla rassegna di film inediti nelle sale milanesi

Mittelfest 2015 a Cividale: La pièce ungherese “Skin me” al festival internazionale di musica, teatro, danza e marionette

CIVIDALE DEL FRIULI (Ud) – Dal 18 al 26 luglio è in programma il Mittelfest 2015 a Cividale del Friuli, città Patrimonio dell’Umanità Unesco, che del suo paesaggio e dei dettagli urbani ha fatto un “palcoscenico totale”. Una forte connotazione internazionale, produzioni ed ospitalità italiane, anche in prima assoluta, ed alcune imprescindibili eccellenze artistiche espresse dal territorio regionale delineano quest’edizione del festival internazionale di musica, teatro, danza e marionette. Numerosi gli eventi in cartellone, per un programma con oltre sessanta spettacoli in nove giorni, tra cui la pièce “Skin me”, una produzione di SÍN Culture Centre di Budapest, che propone un divertente studio sull’amore, le relazioni, le pulsioni umane, tra desiderio e gelosia con carnale audacia.

Continua a leggere Mittelfest 2015 a Cividale: La pièce ungherese “Skin me” al festival internazionale di musica, teatro, danza e marionette

Festa del libro 2015 a Pordenone: La filosofa ungherese Ágnes Heller sarà intervistata sui temi di bellezza e utopia

PORDENONE – Dal 16 al 20 settembre è in programma nel capoluogo del Friuli occidentale “Pordenonelegge.it“, la Festa del Libro con gli autori, tra provocazioni letterarie, confronti con esperti, contaminazioni con cinema e teatro. Il festival dei grandi numeri (oltre 300 eventi e centinaia gli autori) è stato illustrato il 15 luglio a Pordenone dai curatori Gian Mario Villalta, Alberto Garlini e Valentina Gasparet, alla presenza del Vicepresidente della Giunta Regionale Sergio Bolzonello e del Presidente della Camera di Commercio di Pordenone e della Fondazione Pordenonelegge.it, Giovanni Pavan.

Continua a leggere Festa del libro 2015 a Pordenone: La filosofa ungherese Ágnes Heller sarà intervistata sui temi di bellezza e utopia

“Grand Tour” a Milano: Anche l’Ungheria presenta un proprio pezzo di ceramica artistica alla mostra organizzata da AiCC

MILANO – Grandi consensi di critica e pubblico martedì 14 luglio, in occasione del vernissage della mostra “Grand Tour – Alla scoperta della Ceramica classica italiana”, organizzata da AiCC, Associazione Italiana Città della Ceramica, presso la centralissima Biblioteca Umanistica dell’Incoronata di Milano, che propone una selezione di affascinanti ceramiche tradizionali delle città italiane di antica tradizione ceramica.

Continua a leggere “Grand Tour” a Milano: Anche l’Ungheria presenta un proprio pezzo di ceramica artistica alla mostra organizzata da AiCC

“Erba città di cultura in Expo”: Al Teatro Licinium il concerto dedicato all’Ungheria

ERBA (Co) – Un imperdibile appuntamento, quello di venerdì 17 luglio, alle ore 21:00, al Teatro Licinium. Nella splendida location erbese si esibirà la Bellagio Festival Orchestra col Direttore e Violino Solista ungherese Antal Zalai, in occasione della serata “Expo Ungheria”, ad ingresso gratuito. In programma “Le quattro stagioni”, di Antonio Vivaldi, ed il “Cantabile” per Violino ed Orchestra d’Archi, di Niccolò Paganini.

Continua a leggere “Erba città di cultura in Expo”: Al Teatro Licinium il concerto dedicato all’Ungheria

Eventi a Milano: “La Milanesiana” dedica un appuntamento monografico al regista ungherese Béla Tarr

MILANO – Lunedì 13 luglio è in programma un appuntamento col grande cinema ungherese, nell’ambito de “La rosa monografica“, ultima sezione della sedicesima edizione de “La Milanesiana, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, promossa da Comune di Milano, Expo in Città e Milano Città del Libro 2015, in collaborazione con Regione Lombardia e Commissione Europea, ed organizzata da I Pomeriggi Musicali/Teatro dal Verme.

Continua a leggere Eventi a Milano: “La Milanesiana” dedica un appuntamento monografico al regista ungherese Béla Tarr

”Epepe”: La casa editrice Adelphi riscopre l’affascinante romanzo dell’ungherese Karinthy

La casa editrice Adelphi riscopre lo scrittore ungherese Ferenc Karinthy, vissuto tra il 1921 e il 1992, e pubblica il romanzo Epepe, uscito nel 1970 e tradotto in inglese nel 2008 col titolo Metropole. È un libro bellissimo, nel quale un profondo senso d’estraneazione e d’angoscia, che risale a Il processo e a Il castello di Kafka, dà luogo a variazioni sommamente originali.

Continua a leggere ”Epepe”: La casa editrice Adelphi riscopre l’affascinante romanzo dell’ungherese Karinthy

”Robert Capa in Italia 1943-1944”: Inaugurata a Troina la mostra del grande maestro dello scatto di origine ungherese

TROINA (En) – Dopo il successo di Roma, Firenze, Genova e Milano, arriva anche in Sicilia la mostra dedicata al grande fotoreporter di origine ungherese Robert Capa, che racconta gli anni della Seconda Guerra Mondiale in Italia. In collaborazione con la Fratelli Alinari Fondazione per la Storia della Fotografia ed il Museo Nazionale Ungherese di Budapest, il Comune di Troina ospiterà, infatti, dal 5 luglio al 30 settembre, la mostra fotografica “Robert Capa in Italia 1943-1944”.

Continua a leggere ”Robert Capa in Italia 1943-1944”: Inaugurata a Troina la mostra del grande maestro dello scatto di origine ungherese

”Le Latitudini dell’Arte” a Genova: Arte ungherese ed italiana protagoniste della seconda edizione della Biennale d’Arte Contemporanea

GENOVA – Domenica 12 luglio 2015, alle 18:30, nelle Sale del Munizioniere di Palazzo Ducale a Genova, sarà inaugurata la seconda edizione della Biennale d’Arte Contemporanea “Le Latitudini dell’Arte“. Dopo la Finlandia, protagonista della prima edizione, per il 2015 la scelta è caduta su un altro Paese europeo di solide tradizioni artistiche, qual è l’Ungheria.

Continua a leggere ”Le Latitudini dell’Arte” a Genova: Arte ungherese ed italiana protagoniste della seconda edizione della Biennale d’Arte Contemporanea