Archivi categoria: Storia

Intervista ad Ágnes Heller: La filosofa ungherese ci parla dei migranti e della grande paura dell’Europa

BUDAPEST – “Quando vedo quei poveretti esausti, penso a me giovane, perseguitata perché ebrea. Le democrazie ci negarono l’asilo, papà morì ad Auschwitz”. Ágnes Heller, filosofa ungherese, ci parla dei migranti e della grande paura dell’Europa.

Continua a leggere Intervista ad Ágnes Heller: La filosofa ungherese ci parla dei migranti e della grande paura dell’Europa

Annunci

”Robert Capa in Italia 1943-1944”: Inaugurata a Troina la mostra del grande maestro dello scatto di origine ungherese

TROINA (En) – Dopo il successo di Roma, Firenze, Genova e Milano, arriva anche in Sicilia la mostra dedicata al grande fotoreporter di origine ungherese Robert Capa, che racconta gli anni della Seconda Guerra Mondiale in Italia. In collaborazione con la Fratelli Alinari Fondazione per la Storia della Fotografia ed il Museo Nazionale Ungherese di Budapest, il Comune di Troina ospiterà, infatti, dal 5 luglio al 30 settembre, la mostra fotografica “Robert Capa in Italia 1943-1944”.

Continua a leggere ”Robert Capa in Italia 1943-1944”: Inaugurata a Troina la mostra del grande maestro dello scatto di origine ungherese

Centenario della Prima Guerra Mondiale: Il Presidente della Repubblica Ungherese János Áder in visita sui luoghi del Carso isontino

SAGRADO (Go) – Il 4 giugno il Presidente della Repubblica Ungherese János Áder è stato in visita sui luoghi del Carso isontino, dove cento anni fa combatterono le truppe ungheresi dell’esercito austro-ungarico.

Continua a leggere Centenario della Prima Guerra Mondiale: Il Presidente della Repubblica Ungherese János Áder in visita sui luoghi del Carso isontino

Centenario della Prima Guerra Mondiale: Il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella rende omaggio ai caduti italiani ed ungheresi

SAGRADO (Go) – Domenica 24 maggio il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, in occasione del 100° anniversario dell’ingresso dell’Italia nella Grande Guerra, ha reso omaggio ai caduti delle truppe italiane ed austro-ungariche, visitando il Museo della Grande Guerra e le trincee scavate dai soldati sul monte San Michele del Carso, in provincia di Gorizia.

Continua a leggere Centenario della Prima Guerra Mondiale: Il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella rende omaggio ai caduti italiani ed ungheresi

Centenario della Prima Guerra Mondiale: Montalto di Castro commemora i caduti insieme all’Ambasciata d’Ungheria

MONTALTO DI CASTRO (Vt) – Si è svolta domenica 24 maggio, a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, la cerimonia per la ricorrenza del Centenario dell’ingresso dell’Italia nella Grande Guerra. Una giornata incentrata sul ricordo dei militari delle truppe italiane ed austro-ungariche, caduti durante la Prima Guerra Mondiale. All’iniziativa, promossa dall’Assessorato alla Cultura, oltre al sindaco Sergio Caci e all’Amministrazione Comunale, hanno partecipato il Consigliere Economico dell’Ambasciata di Ungheria, Tünde Hagymási, il Consigliere della Provincia di Viterbo Laura Voccia, le autorità civili, militari e religiose, le associazioni locali e combattentistiche d’arma e il dirigente scolastico Grazia Olimpieri, oltre a numerosi cittadini.

Continua a leggere Centenario della Prima Guerra Mondiale: Montalto di Castro commemora i caduti insieme all’Ambasciata d’Ungheria

Centenario della Prima Guerra Mondiale: A Marina di Ravenna un calendario di eventi per ricordare la Storia

Marina di Ravenna (Ra) – In occasione del Centenario della Grande Guerra e dell’attacco a Porto Corsini (24 maggio 1915 – 24 maggio 2015) l’associazione culturale Capit di Ravenna, unitamente all’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna ed in collaborazione con la Pro Loco di Marina di Ravenna e l’Istituto Comprensivo del Mare, promuove un calendario di eventi che si svolgono a Marina di Ravenna, fino al 24 maggio, per ricordare ed approfondire questa pagina di storia locale – inserita nel più ampio panorama della partecipazione italiana al Primo Conflitto Mondiale: l’attacco a Porto Corsini nel corso della Grande Guerra. Sabato 9 maggio, presso la Sala Auditorium “Giuseppe Di Stefano”, alle ore 10:30, il Presidente dell’associazione Capit Pericle Stoppa ha introdotto la conferenza “L’attacco austro-ungarico a Porto Corsini e il primo caduto italiano”, con interventi degli storici Paolo Cavassini e Mauro Antonellini e la partecipazione del Console Ungherese Erzsébet Miliczky. A Marina di Ravenna, presso FaroArte, è stata allestita una mostra sullo stesso tema fino al 24 maggio.

Continua a leggere Centenario della Prima Guerra Mondiale: A Marina di Ravenna un calendario di eventi per ricordare la Storia

“La memoria dei Giusti”: Il Comune di San Lazzaro di Savena dedica un riconoscimento pubblico a Giorgio Perlasca

San Lazzaro di Savena (Bo) – Venerdì 8 maggio alle 10:00, è stato intitolato a Giorgio Perlasca il piazzale antistante la Stazione Ferroviaria Metropolitana, alla presenza, tra gli altri, del Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Bologna, Alberto Sermoneta, e del Console Generale d’Ungheria per l’Emilia-Romagna, Erzsébet Miliczky. Nell’inverno del 1944, nel corso della Seconda Guerra Mondiale, fingendosi Console Generale spagnolo, Perlasca salvò la vita di oltre cinquemila ebrei ungheresi, strappandoli alla deportazione nazista e all’Olocausto.

Continua a leggere “La memoria dei Giusti”: Il Comune di San Lazzaro di Savena dedica un riconoscimento pubblico a Giorgio Perlasca

Grande Torino: In migliaia a Superga per il giorno della memoria. Un pensiero speciale al tecnico ungherese Ernő Egri Erbstein

TORINO – Per la Fifa oggi è la Giornata Mondiale del Calcio, ma per il Toro è qualcosa di più: il giorno più sacro ed emozionante. Per questo migliaia di tifosi granata saranno presenti oggi pomeriggio sul colle di Superga per onorare il Grande Torino e le 31 vittime della tragedia aerea del 4 maggio 1949. In questo anniversario del 4 maggio, però, un pensiero speciale da parte dei tifosi granata andrà ad Ernő Egri Erbstein, l’allenatore ungherese di origine ebraica del Grande Torino, che scampò all’Olocausto, ma morì a Superga con i suoi ragazzi.

Continua a leggere Grande Torino: In migliaia a Superga per il giorno della memoria. Un pensiero speciale al tecnico ungherese Ernő Egri Erbstein

Centenario della Prima Guerra Mondiale: Il Presidente dell’Ungheria János Áder in visita a San Martino del Carso

SAGRADO (Go) – Il 4 giugno il Presidente della Repubblica Ungherese János Áder visiterà la mostra dedicata all’Albero Isolato di Giuseppe Ungaretti al Museo della Grande Guerra di San Martino del Carso.

Continua a leggere Centenario della Prima Guerra Mondiale: Il Presidente dell’Ungheria János Áder in visita a San Martino del Carso

”Imre Nagy, un ungherese comunista”: Don Romano presenta il libro sull’eroe nazionale ungherese

CORI (LT) – Sabato 2 Maggio, alle ore 17:00, presso la Sala Conferenze del Museo della Città e del Territorio di Cori, con il patrocinio del Comune di Cori, verrà presentato il libro ‘Imre Nagy, un ungherese comunista. Vita e martirio di un leader dell’ottobre 1956’. L’opera, edita da Le Monnier nel 2014, si apre con la prefazione del Prof. Federigo Argentieri, il maggior esperto italiano sui fatti d’Ungheria del 1956. Sarà presente l’autore, Don Romano Pietrosanti, sacerdote della diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno. Interverranno il Sindaco di Cori Tommaso Conti e la giornalista Daniela Novelli.

Continua a leggere ”Imre Nagy, un ungherese comunista”: Don Romano presenta il libro sull’eroe nazionale ungherese