Archivi tag: Milano

Expo Milano 2015: L’Ungheria presenta “Avventure intorno alla tavola” al MUBA

MILANO – Dal 4 al 16 agosto l’Ungheria sarà il nuovo ospite internazionale del MUBA (Museo dei Bambini Milano), nell’ambito del progetto Childrenshare, che consente a tutti i bambini di giocare con i temi dell’Esposizione Universale, creando un ponte tra la città di Milano ed il mondo. In particolare, l’Ungheria presenterà il percorso di gioco “Avventure intorno alla tavola“, a cura del Museo della Favola (MESEmúzeum) e del Museo Letterario Sándor Petőfi (Petőfi Irodalmi Múzeum) di Budapest. Grazie a questo progetto si potrà giocare con la favola, che nel mondo intero è un modo naturale e divertente per introdurre i bambini in culture e in mondi “altri”. La grande installazione, a forma di tavola, offrirà stimoli interattivi e sensoriali basati sull’udito e sul tatto, e farà da cornice narrativa per far immergere attivamente i bambini in una delle tante fiabe che parlano di nutrimento, di cibo e di convivialità, tipiche del mondo ungherese.

Continua a leggere Expo Milano 2015: L’Ungheria presenta “Avventure intorno alla tavola” al MUBA

Annunci

“Nuovo Cinema Parenti – Gli inediti anno III”: Sarà proiettatto anche il film ungherese “Final Cut: Ladies and Gentlemen” alla rassegna di film inediti nelle sale milanesi

MILANO – Dal 28 al 30 luglio torna al Teatro Franco Parenti di Milano “Nuovo Cinema Parenti – Gli inediti anno III“, la rassegna di film e documentari mai visti sui grandi schermi di Milano, organizzata dall’Associazione Pier Lombardo e dal Teatro Franco Parenti, a cura di ceCINEpas. Opere nazionali e internazionali, che rappresentano un osservatorio privilegiato sul cinema del presente, proiettate in lingua originale con sottotitoli in italiano. Giovedì 30 luglio sarà proposto il film Final Cut: Hölgyeim és uraim, del regista ungherese György Pálfi, realizzato con gli spezzoni di 451 pellicole della storia del cinema internazionale.

Continua a leggere “Nuovo Cinema Parenti – Gli inediti anno III”: Sarà proiettatto anche il film ungherese “Final Cut: Ladies and Gentlemen” alla rassegna di film inediti nelle sale milanesi

“Grand Tour” a Milano: Anche l’Ungheria presenta un proprio pezzo di ceramica artistica alla mostra organizzata da AiCC

MILANO – Grandi consensi di critica e pubblico martedì 14 luglio, in occasione del vernissage della mostra “Grand Tour – Alla scoperta della Ceramica classica italiana”, organizzata da AiCC, Associazione Italiana Città della Ceramica, presso la centralissima Biblioteca Umanistica dell’Incoronata di Milano, che propone una selezione di affascinanti ceramiche tradizionali delle città italiane di antica tradizione ceramica.

Continua a leggere “Grand Tour” a Milano: Anche l’Ungheria presenta un proprio pezzo di ceramica artistica alla mostra organizzata da AiCC

Eventi a Milano: “La Milanesiana” dedica un appuntamento monografico al regista ungherese Béla Tarr

MILANO – Lunedì 13 luglio è in programma un appuntamento col grande cinema ungherese, nell’ambito de “La rosa monografica“, ultima sezione della sedicesima edizione de “La Milanesiana, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, promossa da Comune di Milano, Expo in Città e Milano Città del Libro 2015, in collaborazione con Regione Lombardia e Commissione Europea, ed organizzata da I Pomeriggi Musicali/Teatro dal Verme.

Continua a leggere Eventi a Milano: “La Milanesiana” dedica un appuntamento monografico al regista ungherese Béla Tarr

“Wheatfield”: Festa del raccolto al campo di grano dell’artista ungherese-americana Ágnes Dénes

MILANO – Era il 28 febbraio scorso quando “Wheatfield”, il campo di grano seminato tra i grattacieli di Porta Nuova, prendeva vita con i suoi 15.500 metri cubi di terra da coltivo, 1.250 kg di sementi e circa 5.000 kg di concime. Passato l’inverno e la primavera, con l’estate è arrivato il tempo della mietitura!

Continua a leggere “Wheatfield”: Festa del raccolto al campo di grano dell’artista ungherese-americana Ágnes Dénes

“The Human piano” a Milano: A Palazzo Cusani il pianista ungherese Gergely Bogányi suonerà l’innovativo pianoforte di sua invenzione

MILANO – Il pianista ungherese Gergely Bogányi si esibirà il 30 aprile, alle 11:00, nella suggestiva cornice della Sala Radetzky di Palazzo Cusani, a Milano. Sul palco, il Pianoforte Bogányi, l’innovativo pianoforte da concerto progettato e ideato dallo stesso Bogányi, dopo anni di lavoro sulle forme e sui materiali, come i cosiddetti compositi di carbonio, un materiale di tipo avveniristico, utilizzato anche nella tecnologia aero-spaziale. Il celebre pianista suonerà due Valzer di Chopin. Al concerto si esibiranno anche i pianisti italiani Michele Campanella e Andrea Cantù. Tra il pubblico è annunciata la presenza di un’ospite di eccezione: la celebre pianista argentina Martha Argerich.

Continua a leggere “The Human piano” a Milano: A Palazzo Cusani il pianista ungherese Gergely Bogányi suonerà l’innovativo pianoforte di sua invenzione

”Robert Capa in Italia 1943-1944”: Prorogata la mostra del grande maestro dello scatto di origine ungherese

MILANO – Dato il grande successo di pubblico e, in concomitanza con l’apertura di Expo 2015, la mostra “Robert Capa in Italia 1943-1944” è stata prorogata, in via eccezionale, fino al 24 maggio 2015. Si tratta di 78 scatti in bianco e nero, realizzati dal grande fotoreporter di origine ungherese Robert Capa, al seguito delle truppe anglo-americane in Italia negli ultimi due anni della Seconda Guerra Mondiale. Lo sguardo pulsante di uno dei più grandi fotografi di guerra, nella mostra curata da Beatrix Lengyel, del Museo Nazionale Ungherese, presso lo Spazio Oberdan di Milano, fino al 24 maggio 2015.

Continua a leggere ”Robert Capa in Italia 1943-1944”: Prorogata la mostra del grande maestro dello scatto di origine ungherese

”Expo Milano 2015”: Al via il 2 maggio il Festival delle Orchestre Internazionali

MILANO – Prenderà il via il 2 maggio il Festival delle Orchestre Internazionali per Expo, che il Teatro alla Scala ha organizzato in occasione dell’Esposizione Universale e che porterà a Milano 14 delle maggiori orchestre internazionali, provenienti da otto diversi Paesi, tra cui l’Ungheria.

Continua a leggere ”Expo Milano 2015”: Al via il 2 maggio il Festival delle Orchestre Internazionali