ars-nova

Eventi a Varese: Weekend artistico all’insegna della cultura ungherese

VARESE – Una serie di eventi culturali, che daranno vita ad un percorso artistico italo-ungherese, è in programma a Varese per il prossimo weekend, tra venerdì e domenica. Davvero un weekend da non perdere, considerata la qualità e la rarità di una simile proposta.

Si parte venerdì 8 maggio, alle ore 18:00 al Sacro Monte di Varese, presso il Santuario di Santa Maria del Monte, con il concerto “Capolavori della Musica Sacra Ungherese”. Si esibiranno il Coro Ars Nova, con il Direttore Artistico Katalin Kiss, e il Quartetto Accord. Saranno proposti alcuni capolavori della musica sacra ungherese e, in particolare, i Cantici Gregoriani Ungheresi del XV-XVI secolo.

Sempre venerdì 8 maggio, alle ore 19:00, presso il Percorso Museale “Camponovo”, al Sacro Monte di Varese, si svolgerà il vernissage della mostra d’arte “Connessioni”, di Magdolna Nógrádi Kiss (la mostra resterà aperta fino al 28 giugno).

Entrambi gli eventi sono organizzati dal Centro Culturale A.Caravati, con il patrocinio della Provincia di Varese, del Ministero delle Risorse Umane Ungherese, del Consolato Generale d’Ungheria e della delegazione ungherese presente ad Expo Milano 2015.

Ma è certamente il terzo appuntamento, quello più atteso: la “prima” dell’opera teatrale “La missione di Rasputin” di Géza Szőcs, autore ungherese, che, al Teatro Ucc “Mario Apollonio” di Varese, alle ore 16:30 di domenica 10 maggio, proporrà la controversa figura del prete russo al centro di intrighi internazionali. Ieri mattina, in Comune a Varese, si è svolta la presentazione di questo testo teatrale, alla presenza del Sindaco Attilio Fontana e dell’Assessore alla Cultura Simone Longhini. A curare la messa in scena, come regista, è Paolo Franzato, che ha condotto la conferenza stampa e che ha dedicato questa rappresentazione alla grande Judith Malina, la fondatrice del Living Theatre, scomparsa recentemente. Promoter dell’operazione è l’artista Silvio Monti, legato da intensi rapporti al mondo culturale ed artistico ungherese. Lo spettacolo chiude la rassegna teatrale del Circolo Endas “Severo Piatti” di Varese, ma è inserito anche nel programma della XX edizione del “Festival Teatro & Territorio”.

Géza Szőcs è un personaggio di grande rilievo: poeta, romanziere, saggista, drammaturgo, ma anche politico, Commissario per Expo 2015. Szőcs definisce il suo ritratto di Raspuntin come “un esperimento intellettuale”. L’autore magiaro ritrae un Rasputin “che cerca di evitare il disastro della Prima Guerra Mondiale, questa cosa terribile, ma non ci riesce”.

Ad accompagnare Szőcs, ci sarà lo scrittore che ha tradotto il testo dall’ungherese all’italiano: il poeta di origine ungherese Tomaso Kemény, che è stato recentemente insignito del Premio Montale Fuori di Casa per la poesia, nell’ambito delle iniziative dell’edizione 2015 di “Sconfinando Sarzana Festival – Festival Internazionale di Musiche & Suoni dal Mondo“, riconosciuto tra più importanti festival culturali del panorama nazionale. Kemény sottolinea come il testo racconti “l’idiozia dei politici, che non sono veggenti, mentre lo è Rasputin”. Racconta Kemény che, quando ha letto per la prima volta il testo in ungherese, si è subito accorto che si trattava di “un capolavoro, un testo eccezionale”. “Un tema che l’autore avrebbe potuto svolgere con toni drammatici – continua Kemény – mentre è stato affrontato in maniera più brillante, utilizzando l’ironia”. “Spero che domenica possa essere una bella festa italo-ungherese”, conclude Kemény.

Per informazioni e prenotazioni:  347.4657358 – 340.7426770

 

CAPOLAVORI DELLA MUSICA SACRA UNGHERESE
Dove:        Varese – Sacro Monte. Santuario di Santa Maria del Monte
Quando:  08/05/2015 – Ore: 18:00
Ingresso: libero

Per informazioni:
Centro Culturale A.Caravati – Santuario di Santa Maria del Monte
Tel. 0332 229223
Pagina Facebook:
A Santa Maria del Monte due eventi culturali ungheresi

 

CONNESSIONI
Vernissage della mostra d’Arte di Magdolna Nógrádi Kiss
Dove:        Varese – Sacro Monte. Percorso Museale “Camponovo”
Quando:  08/05/2015 – Ore: 19:00
Ingresso: libero
Apertura della mostra: dall’8 maggio al 28 giugno

Per informazioni:
Centro Culturale A.Caravati – Santuario di Santa Maria del Monte
Tel. 0332 229223
Pagina Facebook:
A Santa Maria del Monte due eventi culturali ungheresi

 

ars-nova

Ars Nova
La storia del Coro Ars Nova inizia nel 1990 a Kecskemét, ottava città ungherese, in ordine di grandezza. Sin da subito, si specializza in musica contemporanea e riesce, nel corso del tempo, a collezionare ben ventisei premi, alcuni di notevole valore e prestigio, come il Grand Prix.

katalin-kissA coordinare artisticamente l’ensemble vocale è il Direttore Artistico Katalin Kiss. Diplomatasi presso l’Accademia Musicale Ferenc Liszt di Budapest, Katalin Kiss ha tenuto numerosissimi concerti in tutta Europa ed è stata applaudita e insignita di numerose onorificenze, tra cui quella di Miglior Direttore.

accord_string_quartetQuartetto Accord
Il quartetto d’archi è stato fondato nel 2001 da quattro studenti dell’Accademia Musicale Ferenc Liszt di Budapest, con l’obiettivo di unire il mondo della musica contemporanea con quello della musica classica. Il Quartetto Accord si è esibito in molti Paesi europei ed ha vinto numerosi premi nazionali e internazionali.

Nógrádi-Kiss-MagdolnaMagdolna Nógrádi Kiss
Ha intrapreso gli studi artistici nel 1973, facendo esperienza in un circolo di artisti guidati dal Maestro Ádám Misch, a Budapest. Dal 1976 ha studiato sotto la guida del Maestro Gyula Juhász, specializzandosi in disegno artistico. Dopo aver conseguito la laurea come insegnante d’arte, ha insegnato in molte scuole di Budapest e d’Ungheria. Ha tenuto molte lezioni e conferenze sulle tecniche di disegno artistico e sulla storia dell’arte. Dal 1970 in poi, Magdolna Nógrádi Kiss ha frequentato numerose comunità di artisti. E’ membro della Symposium Society e collabora regolarmente con la Folyamat (Process) Society, con cui espone le proprie opere sia in mostre individuali e sia in mostre collettive, in patria e all’estero.

 

Vedere anche gli articoli:

La-missione-di-rasputin-domani-a-varese-la-presentazione-della-piece/

Festival-teatro-territorio-a-varese-quest-anno-anche-un-progetto-italo-ungherese/

Pomeriggi-teatrali-a-varese-quest-anno-anche-illustri-artisti-di-budapest/

Pomeriggi-teatrali-a-varese-informazioni-e-prevendite

Premio-montale-fuori-di-casa-2015-premio-della-poesia-assegnato-al-poeta-di-origine-ungherese-tomaso-kemeny/

Udvozlettel-benvenuti-nel-2015-varese-parla-anche-ungherese/

e i video:

Video-della-piece-la-missione-di-rasputin-di-geza-szocs-regia-di-paolo-franzato/

Video-della-mostra-memoria-et-imago-al-museo-nazionale-ungherese-nel-2013/

e il programma “Capolavori della musica sacra ungherese”:

Capolavori-della-musica-sacra-ungherese

 

(fonte: VareseNews)

Annunci

9 pensieri riguardo “Eventi a Varese: Weekend artistico all’insegna della cultura ungherese”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...